Cerca nel sito
26 agosto 2019

Ditte iscritte all’Albo fornitori

Ditte iscritte all’Albo fornitori

C.A.D.F. S.p.a. si è dotata a partire dal 2017 di un Elenco di operatori economici qualificati, si tratta di un Albo di qualificazione ai sensi del codice dei contratti pubblici, D. Lgs. n. 50/2016, al quale al 31.12.2018 risultavano iscritti e regolarmente qualificati complessivamente 812 operatori economici, così suddivisi: 328 per quel che attiene ai servizi, 279 per le forniture e 205 nella sezione relativa ai lavori. Le ditte con sede nella provincia di Ferrara risultavano essere rispettivamente 128, 44 e 25.

La categoria di lavori maggiormente utilizzata da questa Azienda, in quanto caratterizzante l’attività di erogazione del servizio idrico integrato è sicuramente l’OG 6, inerente appunto acquedotti, gasdotti, oleodotti ed opere di irrigazione ed evacuazione. All’interno della stessa risultavano iscritti al 31.12.2018 complessivamente 159 operatori economici, di cui solo 16 con sede nella Provincia di Ferrara.
C.A.D.F. S.p.a., in quanto azienda radicata sul territorio, può offrire notevoli possibilità per l’economia locale ed anche per le aziende dotate di una struttura organizzativa modesta.
Si evidenzia che, in tutte le categorie, in favore degli iscritti all’Albo di qualificazione vi è la possibilità di affidamento diretto fino a 40.000 €, e fino alle soglie comunitarie di essere invitati a procedure negoziate.
Altresì, fino al 31.12.2019, il Regolamento Aziendale consente l’affidamento diretto, alle ditte iscritte al proprio Elenco, previa richiesta di almeno tre preventivi per l’affidamento di lavori fino a
150.000 €; questa modalità rende particolarmente interessante l’adesione.
E’ inoltre presente in albo una categoria che può rappresentare un’importante opportunità per lo sviluppo economico locale e delle piccole imprese, si tratta della “S020904 Piccole manutenzioni edili”. E’ inserita all’interno dei Servizi, in quanto rientrante nelle attività di manutenzione, e richiede requisiti semplificati per l’iscrizione, non essendo richiesta la certificazione Soa, né l’indicazione di lavori analoghi; come per le altre categorie è possibile l’affidamento diretto fino a 40.000 €.
In sintesi C.A.D.F. auspica che molteplici imprese locali si iscrivano al proprio Elenco per poter aumentare le proprie chance di lavoro, contribuendo all’incremento dell’economia locale.