Regolamenti e tariffe

Carta dei Servizi

La Carta dei Servizi è uno strumento di tutela dei cittadini che favorisce la trasparenza nei rapporti, una migliore comprensione dei contratti e il controllo dell’operato dell’Azienda.

La Carta del Servizio Idrico Integrato, in vigore dal 30 aprile 2007, trova applicazione nei territori comunali dove CADF spa ha la gestione del servizio Acqua. La nuova carta è stata approvata dal CdA con il verbale n.33 in data 28 febbraio 2017.

Scarica

 

Regolamento SII (Servizio Idrico Integrato)

Il Regolamento regola il rapporto tra il Gestore e gli utenti e descrive dettagliatamente tutte le modalità e condizioni tecniche, contrattuali ed economiche alle quali il Gestore è impegnato a fornire i servizi agli utenti, nonché le modalità di composizione degli eventuali contenziosi.

Regolamento SII – Rev 01/16
Tempi standard

 

Tariffe vigenti

La determinazione della tariffa del servizio idrico non è nella disponibilità diretta dell’Azienda, in quanto essa dipende da una serie piuttosto complessa e articolata di parametri e di formule prefissate dall’Autorità Nazionale ARERA.

Il Metodo Tariffario Idrico definito dall’ARERA si basa sul principio generale del recupero integrale dei costi (full cost recovery), il quale presuppone che il Servizio Idrico Integrato raggiunga l’equilibrio economico-finanziario fra i costi della gestione operativa e la spesa per investimenti e i ricavi tariffari.

Dal 2020 è entrato in vigore il Metodo Tariffario Idrico (MTI-3) per il periodo 2020-2023 che fra i vari obiettivi pone il superamento del Water Service Divide, l’efficientamento dei costi operativi, la valorizzazione della sostenibilità ambientale e l’aumento della consapevolezza dei cittadini sulle proprie abitudini.